Episode 017: The Idiot

<<< Home

The Idiot

  1. Prima, lancia l’audio e leggete il testo inglese mentre ascolti le voci. Ascolta e leggi il testo più volte.
  2. In seguito, ascoltate la liste delle parole.
  3. Infine, leggete attentamente le raccomandazioni della sezione Coaching.

Audio

* Le voci degli audio saranno presto sostituite da voci umane. *

Normal speed audio

Download

Slow speed audio

Download

 


Episode

L’idiota
. Kevin walks up to Martina and asks if he can talk to her. She hesitates, then follows him. Kevin si avvicina a Martina e le chiede se può parlare con lei. Lei esita, poi lo segue.
K Martina, please, why don’t you stop the massacre? Martina, per favore, perché non fermi il massacro?
M What are you talking about? Di cosa stai parlando?
K Suppressing a defenceless life. Face it, Martina, abortion is not an acceptable practice. Sopprimere una vita indifesa. Ammettilo, Martina, l’aborto non è una pratica accettabile.
. Martina looks at Kevin in disbelief. Martina guarda Kevin incredula.

* * *

Troverete l’episodio completo

 


Words

 

walk up to v avvicinarsi a
follow v seguire
massacre n massacro
suppress v sopprimere
defenceless adj indifeso
acceptable adj accettabile
practice n pratica

* * *

Troverete la lista completa delle parole nell’edizione cartacea di Kontinental English: www.amazon.it/dp/3942687631.

 


Coaching 17: Minuti al giorno

È venuta l’ora di stabilire quante parole inglesi dovrete imparare e il tempo che vi occorrerà. Saranno 5.000 come per lo spagnolo o 15.000 parole come per il cinese?  Fortunatamente per voi, nel 1066, i normanni invasero e conquistarono l’isola britannica (Guglielmo il Conquistatore, William the Conqueror in inglese). Nei loro bagagli: migliaia di parole che provenivano direttamente dal latino, o attraverso una delle lingue romanze, in particolare anglo-normanno e francese. Di conseguenza, circa il 30% delle parole in qualsiasi testo inglese attuale è di origine latina. Avrete dunque uno sconto del 30% sul numero delle parole da far inghiottire al vostro cervello. Conteggio finale: all’incirca 10.000 parole.

Ora, ipotizziamo che memorizzerete in  media 10 parole in un’ora. Arriviamo dunque a 1.000 ore di studio. Un’ora per memorizzare 10 parole (= 6 minuti per ogni parola!) può sembrarvi molto, tuttavia, ricordate la prova del cavatappi e il modo in cui dovrete riconoscere le parole: spontaneamente, nella più estrema delle situazioni, e senza pensarci due volte. Prima di fissare una parola nella vostra memoria per il resto della vita, dovrete incontrarla numerose volte. Ogni presentazione – leggendo, ascoltando, parlando, scrivendo – sarà solo un brevissime istante, ma alla fine, tutti questi brevi istanti si sommeranno a vari minuti.

Per capire l’intensità di questo ‘fissaggio’ del linguaggio nel vostro cervello, torniamo un attimo all’infanzia. Ascoltavate le persone grandi parlare, litigare, scherzare e cercavate di imitare i suoni che sentivate. Poi, a poco a poco, cominciavate a pronunciare alcune parole, a dire delle frasi. Dettaglio importante: avete sentito parlare la vostra lingua ogni santo giorno. Alla stessa maniera, anche ogni nuova lingua dovrà diventare pane quotidiano.

Suddividere 1.000 ore di studio quando un anno ha solo 365 giorni è un esercizio doloroso. Cerchiamo di farla breve (vedete anche tabella 17.1):

  • Studenti di lingue dovrebbero studiare 3 a 5 ore al giorno, 90 a 150 ore al mese. In un anno, avranno imparato 10.000 parole.
  • Una persona non ancora inserita nel mondo di lavoro dovrebbe studiare non meno di 90 minuti al giorno. Impiegherà due anni per imparare 10.000 parole.
  • Persone che lavorano possono raramente dedicare allo studio più di 40 a 60 minuti al giorno. Avranno bisogno di 3 a 4 anni.
  • Tutti gli altri schemi – per esempio, 20 minuti al giorno oppure 2 ore alla settimana – sono destinati a fallire. Le persone che ci provano non riusciranno mai a capire una lingua, parleranno sempre male e abandoneranno la conquista di un’altra lingua per, alla fine, scusarsi dicendo che non sono dotate per le lingue.

 

Tabella 17.1 – Tempo di studio quotidiano
Minuti
Studenti seri > 240 (>4 ore)
Studenti di lingue > 180 (>3 ore)
Persone che non lavorano > 120 (>1 ora)
Lavoratori (expat, etc.) 40-60

 

Ammettendo che accettiate queste premesse, sorge immediatamente un nuovo ostacolo: da dove prendere 10.000 parole inglesi? Per ora, Kontinental English ve ne propone 1200 e anche con il secondo volume (con gli episodi 21 a 40, da pubblicare nel 2022) non arriveremo a più di 2200 parole. Più in là andremo dunque a caccia di parole. Prima però, nella prossima puntata, vi tufferete nella Phase III del vostro apprendimento. Allacciate le cinture.

 


Europe: Madrid, España

 

Credit:

https://pixabay.com/photos/madrid-building-architecture-385104