Capitolo 002: Kill Facebook

<<< Home

Kill Facebook

  1. Prima, lancia l’audio e leggi il testo inglese mentre ascolti le voci. Ascolta e leggi il testo più volte.
  2. In seguito, ascolta la liste delle parole.
  3. Infine, leggi attentamente le raccomandazioni della sezione Coaching.

Audio

* Le voci degli audio saranno presto sostituite da voci umane. *

Normal speed audio

Download

Slow speed audio

Download

 


Episode

  Ammazzare Facebook
. Leonardo is on the balcony of the Via Principe Amedeo apartment. He dials Hannah’s number. Hannah is a 20-year-old French student from Paris.  She is in Cagliari for a 9-month Erasmus course. Leonardo è sul balcone dell’appartamento in via Principe Amedeo. Compone il numero di Hannah. Hannah è una studentessa francese di 20 anni di Parigi. È a Cagliari per un corso Erasmus di nove mesi.
L Hannah, is that you? I’m calling from my grandpa’s cell phone. I have just woken up. Hannah, sei tu? Sto chiamando dal cellulare di mio nonno. Mi sono appena alzato.
H Well that’s just great! We had an appointment at 9 o’clock. I’ve been trying to call you for two hours! Fantastico! Avevamo un appuntamento alle 9. Sono due ore che cerco di chiamarti!
L My phone was dead. Sorry. Il mio telefono era morto. Mi dispiace.
H Sorry, huh! As always, you’re never on time. Make up your mind, man:  does the meeting on climate change interest you or not? We are preparing for next Friday’s march. Damn, don’t you understand that our future is on the line? Scusa, eh! Come al solito, non sei mai in orario. Deciditi, caro mio: sei interessato all’incontro sul cambiamento climatico o no? Ci stiamo preparando per la manifestazione di venerdì prossimo. Merda, non capisci che il nostro futuro è in gioco?
L Stop screaming! I will go to the meeting next week. By the way, have you heard about the English ship? Smettila di urlare! Andrò alla riunione la prossima settimana. A proposito, hai sentito della nave inglese?
H Everyone is talking about it. There’s a bit of a panic in town since a patient from the ship was taken to Is Mirrionis hospital by helicopter. Tutti ne parlano. C’è panico in città da quando un paziente della nave è stato portato all’ospedale di Is Mirrionis in elicottero.
L Panic? Panico?
H People say there are patients escaping from the hospital. Do you think it’s serious? What’s going to happen now? La gente dice che ci sono pazienti che fuggono dall’ospedale. Pensi che sia una cosa seria? Cosa succederà ora?
L No idea. Non ne ho idea.
H By the way, if you had woken up earlier, you could have accompanied Martina to the doctor. A proposito, se ti fossi svegliato prima, avresti potuto accompagnare Martina dal dottore.
L So she decided to abort? Così ha deciso di abortire?
H Didn’t you expect that? Non te lo aspettavi?
L Sure I did, but I know someone who is going to be furious. Certo, ma conosco qualcuno che sarà furioso.
H Kevin’s opinion doesn’t matter and Martina has probably made the right choice. L’opinione di Kevin è irrilevante e Martina ha probabilmente fatto la scelta giusta.
L And now? Cosa succede ora?
H Come on, get moving. If you hurry, you will arrive in time for the presentation of the Kill Facebook project. It’s at noon at the MEM*.  I have to go to San Benedetto market with Francesco. Dai, muoviti. Se ti sbrighi, farai in tempo per la presentazione del progetto Kill Facebook. È a mezzogiorno alla MEM*. Io devo andare al mercato di San Benedetto con Francesco.
L Go to the market? To do what? Andare al mercato? Per face cosa?
H To buy food, for example. Did you forget our picnic in Chia? A comprare del cibo, per esempio. Cosa pensi di mangiare a Chia?
L Oh dear! Our picnic at the beach! Completely forgot! Is it tomorrow or the day after? Accidenti! Il nostro picnic sulla spiaggia! Completamente dimenticato! È domani o dopodomani?
H Tomorrow, pea brain. Come on, hurry up now! Let’s Kill Facebook! Domani, sciocco. Dai, sbrigati adesso! Ammazziamo Facebook!
* MEM: Mediateca del Mediterraneo, via Mameli 164, Cagliari, Sardinia, Italy, Europe, Planet Earth, Solar System, Local Bubble, Orion–Cygnus Arm, Milky Way, Local Group

 

 


Words

 

kill v uccidere
dial v comporre
cell phone n telefono cellulare
try (tried, tried) provare
dead adj morto; scarico
always adv sempre
be on time phrase essere in orario
meeting n incontro
climate change n cambiamento climatico
prepare v preparare
march n marzo
understand (understood, understood) capire
future n futuro
be on the line phrase essere in gioco
scream v urlare
next adj prossimo
week n settimana
by the way phrase a proposito
ship n nave
everyone pron tutti
a bit adv un po’
town n città
since conj da quando
patient n paziente
hospital n ospedale
helicopter n elicottero
escape v scappare
accompany v accompagnare
decide v decidere
abort v abortire
expect v aspettarsi
sure adj sicuro
someone pron qualcuno
furious adj furioso
opinion n opinione
matter v avere importanza
probably adv probabilmente
right adj giusto
choice n scelta
come on! interj dai!
move v muoversi
get moving expr muoviti
hurry v sbrigarsi
arrive v arrivare
presentation n presentazione
project n progetto
at noon adv a mezzogiorno
I have to go devo andare
market n mercato
buy (bought, bought) comprare
food n cibo
for example adv per esempio
completely adv completamente
forget (forgot, forgotten) dimenticare
picnic n picnic
beach n spiaggia
tomorrow adv domani
pea n pisello
brain n cervello

 


Coaching (2): Leggere + ascoltare

Nella precedente lezione, abbiamo introdotto la formula leggere ascoltanto e ascoltare leggendo. È una raccomandazione basata sulle conoscenze anatomiche: le informazioni trasmesse al cervello da occhi (lettura) e orecchie (ascolto) sono processate in aree distinte del cervello. Mentre le informazioni provenienti dall’occhio attraversano tutta la lunghezza del cervello prima di essere processate nella parte posteriore del cervello (Figura 2.1), quelle provenienti dall’orecchio sono processate in un’area del cervello immediatamente sopra l’orecchio (Figura 2.2).[1] Allenare solo una di queste due parti del cervello comporterebbe un importante squilibrio di cui riparleremo. Difatti, la sola lettura o il solo ascolto equivarrebbe ad allenare solo la gamba sinistra o solo la gamba destra. Non vincerete mai una gara di 100 metri.

[1] I metodi di imaging cerebrale rivelano che dopo l’attivazione della corteccia primaria visiva (Figura 2.1) e uditiva (Figura 2.2), numerose regioni in tutti i lobi cerebrali (frontale, parietale, occipitale e temporale) nonché il cervelletto sono coinvolte nella nostra capacità di produrre e comprendere il linguaggio.

 

Figura 2.1 – Lettura. Le informazioni provenienti dall’occhio attraversano tutta la lunghezza del cervello e sono processate (analizzate, elaborate, ‘macinati’, ‘digerite’) nella parte posteriore del cervello, sopra la nuca (vedete anche Visual System). Figura 2.2 – Ascolto. Le informazioni provenienti dall’orecchio sono processate nella parte temporale del cervello, immediatamente sopra l’orecchio (vedete anche Auditory System).

 

Il compito di oggi:

  1. Leggere e ascoltare Kill Facebook  almeno 3 volte
  2. Leggere e ascoltare testo Holy Shit almeno 2 volte: www.kontinentalenglish.com/it001

Avete appena scoperto un altro principio fondamentale dell’apprendimento di una lingua: la ripetizione. Ogni testo va studiato più volte. Sveleremo più tardi quante volte.

 

P.S. Fin quando non avete una base solida della nuova lingua, cominciate a studiare in silenzio. Capirete più tardi perché è meglio aspettare qualche mese prima di ripetere ad alta voce le frasi che ascoltate (pagina 108).

 


Europe: Casteddu

 

The Sky over Casteddu is an unusual homage in an unusual location. Casteddu, alias Cagliari, the capital of Sardinia, is the only major city on the Western Mediterranean island. The nearest urban centres – Rome, Naples and Palermo – are all some 500 km away.

Casteddu is also an unlikely place for a study about aesthetics. After World War II, it suffered from uncontrolled urban development. Today, the city occupies all the areas that were formerly vegetable gardens, cornfields, and vineyards. At best, Casteddu post-war architecture is chaotic; at worst, it is ugly.

 

Fortunately, the historic part of the city – Marina, Castedd’e Susu, Stampace and Villanova – saves it all! The beauty of these four central districts is a sufficient reason for living in Casteddu. The streets are narrow, and some of the 16th century buildings are four or five storeys high. Inevitably, you raise your head and at that very moment, you notice that the Sky over Casteddu is different from the skies you have ever seen before.

Flying Publisher 2009, ISBN 978-3-924774-64-6, 42 pages

Free download: www.KontinentalEnglish.com/sky

 

The Sky over Casteddu è un omaggio insolito in un luogo insolito. Casteddu, alias Cagliari, capitale della Sardegna, è l’unica grande città di quest’isola del Mediterraneo occidentale. I centri urbani più vicini – Roma, Napoli e Palermo – sono tutti a circa 500 km.

Casteddu è anche un luogo improbabile per uno studio sull’estetica. Dopo la seconda guerra mondiale, ha sofferto di uno sviluppo urbano incontrollato. Oggi la città occupa tutte le aree che una volta erano orti, campi di mais e vigneti. L’architettura del dopoguerra di Casteddu è caotica nel migliore dei casi; brutta nel peggiore.

Fortunatamente, la parte storica della città – Marina, Castedd’e Susu, Stampace e Villanova – salva la situazione! La bellezza di questi quattro quartieri centrali è una ragione sufficiente per vivere a Casteddu. Le strade sono strette e alcuni degli edifici del XVI secolo sono alti quattro o cinque piani. Inevitabilmente, guarderete in alto e noterete che il cielo sopra Casteddu è diverso dai cieli che avete visto prima.